giovedì 16 aprile 2009

RECENSIONE di Renzo Montagnoli

Forse il titolo non è dei più appropriati, perché in effetti non mi sembra pertinente con l’argomento svolto, teso a chiarire o spiegare nomi o eventi che generalmente nella maggior parte di noi si hanno come acquisiti, in forza di una conoscenza che si potrebbe definire superficiale.

Ora, il libro di Ellena non ha pretese di approfondire temi, ma di chiarire ed eventualmente di correggere. In questo senso può essere considerato valido e particolarmente riuscito, una sorta di Bignami che, oltre ad essere ovviamente di facile consultazione, invoglia a cercare conferme o a riesumare concetti che spesso esprimiamo senza essere consapevoli.

Così, tanto per fare un esempio, c’è un intero capitolo dedicato ai simboli misteriosi, fra i quali troviamo la croce celtica e il pentacolo. Tutti sappiamo come sono fatti, forse abbiamo una vaga idea su quel che rappresentano e allora basta andare su questo libro e la nostra naturale e opportuna curiosità avrà l’occasione di essere esaudita.

Ci sono poi notizie su fenomeni di costume, come la notte di Halloween o sul mestiere più antico, insomma, non tutto, ma molto e quel molto spiegato con termini semplici, in modo sintetico, ma non per questo incompleto.

Non mancano anche i personaggi, come i teorici anarchici, o un Napoleone visto sotto una luce diversa, non tanto l’ardimentoso generale, ma il sistematico e freddo repressore dei rivoltosi delle Antille, talmente razzista da dire in una circostanza “Il male che fanno gli ebrei non deriva dal singolo individuo, ma dalla stessa costituzione di questo popolo.”.

Poi ognuno trarrà dalla lettura di queste notizie gli elementi che più gli sembreranno utili, magari solo contento di aver avuto una conferma, oppure soddisfatto per aver capito finalmente il significato di certi fatti, come potrà anche dissentire in tutto o in parte, circostanza questa tuttavia meno probabile, perché il rigore scientifico dell’autore è comprovato.

Quindi sono dell’idea che questo libro presenti caratteristiche di utilità tali da consigliarne la lettura.

http://www.arteinsieme.net/renzo/index.php?m=31&c=&det=4946&valRcc=ZnJlZ2F0aSBkYWxsYSBzdG9yaWE=